Arbitri, al via i nuovi corsi

cosimo schirinzi arbitro casaranoCASARANO. Ha preso avvio lo scorso 21 ottobre il nuovo corso per allievi arbitri di calcio organizzato dalla sezione Aia-Figc di Casarano. Il corso, completamente gratuito, è aperto a ragazzi e ragazze tra i 15 e i 35 anni e si compone di 14 lezioni interattive sul regolamento.

A conclusione delle lezioni, il candidato dovrà sostenere un esame che prevede dei test scritti ed orali, il cui superamento permette di diventare ufficialmente un arbitro e, pertanto, dalle domeniche successive cominciare ad arbitrare nella prima categoria dell’arbitraggio, i “Giovanissimi”. Il corso si svolge nelle sedi di Casarano, Maglie e Tricase per avere un’omogenea copertura del territorio di competenza. Un motivo in più per iscriversi al corso è anche la possibilità di entrare in possesso della tessera federale che permette all’arbitro di entrare gratuitamente in ogni stadio d’Italia.

Intanto, gli arbitri formatisi nella sezione casaranese continuano a mietere successi. Lo scorso 29 settembre, infatti, ha esordito nel campionato di “Prima categoria” il giovane Cosimo Schirinzi (nella foto al suo esordio) ben figurando nella direzione della gara Ginosa-Città di Fasano e andando così ad arricchire la compagine degli arbitri Casaranesi a disposizione dell’Organo tecnico regionale. Per informazioni si può telefonare ai numeri 0833/331127 ovvero 333/3321409 oppure visitare il sito internet “www.aiacasarano.it” (e-mail: casarano@aia-figc.it).

Commenta la notizia!