Appuntamenti diocesani: cori parrocchiali e il tema della pace

DON ANDREA DANESEGALLIPOLI. Si è tenuto qualche giorno fa presso il salone polifunzionale S.Lazzaro, organizzato dalla Forania S. Agata (che comprende Gallipoli, Alezio, Sannicola, Lido Conchiglie, S.Simone e Chiesanuova, un incontro sul tema trattato recentemente da Papa Francesco, “Non più schiavi, ma fratelli”. Ad illustrare l’argomento don Andrea Danese (foto) parroco a Gallipoli e vicario foraneo alla sua prima uscita: «Si è scelta la prima domenica di quaresima, proprio per significare l’inizio di un cammino verso un nuovo Umanesimo, in cui siano sconfitte tutte le schiavitù e, poiché figli di un unico Padre, ci si deve sentire anche tutti fratelli». Si è discusso delle schiavitù che bisogna scionfiggere, prostituzione, immigrazione e lavoro nero.

Mercoledì 4 marzo, nella parrocchia S.Gabriele si terrà un incontro alla presenza del vescovo, mons. Fernando Filograna, sui  cori parrocchiali e sugli animatori del canto, argomento che ha rilevanza liturgica, specie durante la Messa. Dall’incontro emergeranno sicuramente indicazioni che saranno utili per tutti. Se il coro ha la funzione di guidare l’assemblea nel canto, certamente saranno ridimensionate le esibizioni dei  solisti. Si tratterà anche di dare delle indicazioni sui canti da scegliere che devono essere strettamente connessi con i momenti liturgici. Alcuni, anche se molto orecchiabili,  sono più adatti ad altri momenti.

Commenta la notizia!