Anche Ugento fra i musei che raccontano la Puglia: domani la firma alla Fiera del Levante

Ugento – C’è anche il museo archeologico di Ugento fra gli enti coinvolti nel progetto “I musei raccontano la Puglia”, promosso dalla Regione per avvicinare bambini e ragazzi ai luoghi della cultura. L’iniziativa prenderà ufficialmente il via domani, mercoledì 12 settembre, presso la Fiera del Levante a Bari (Padiglione 152): qui è in programma infatti la firma del disciplinare fra Regione Puglia, Apulia Film Commission e i responsabili di alcuni musei pugliesi.

Quello di Ugento è l’unico museo della provincia di Lecce coinvolto nel progetto. Gli altri enti individuati sono il museo civico di Foggia, il museo archeologico e di arte contemporanea di Ceglie Messapica, il museo del libro di Ruvo, quello della maiolica di Laterza, e i poli biblio-museali di Brindisi, Foggia e Lecce. Questi enti, scelti come capofila sulla base dei servizi offerti, dovranno aggregare al progetto altri musei e istituti scolastici del territorio, usufruendo di finanziamenti pari a 30mila euro ciascuno.

Far vivere i musei ai giovanissimi è l’obiettivo dell’iniziativa. Le attività saranno avviate nelle prossime settimane e dovranno concludersi entro il 28 febbraio 2019. In programma visite, laboratori didattici, letture animate, spettacoli teatrali e piani di comunicazione sui temi della della storia, della scienza, dell’arte e della musica, per coinvolgere bambini e ragazzi fino ai 13 anni.

La proposta di finanziare il progetto, destinandovi 600 mila euro per il triennio 2018/2020, è venuta dal consigliere regionale di “Noi a Sinistra” Enzo Colonna, che commenta: “Sono molto soddisfatto per l’avvio di quest’innovativo programma regionale, attraverso cui sarà possibile promuovere iniziative sperimentali e innovative dedicate a sostenere una nuova azione di promozione educativa-culturale e di valorizzazione museale anche attraverso un approccio ludico-creativo, esperienziale, interattivo e narrativo”.

Commenta la notizia!