Anche da Bergamo a spacciare a S. Cesarea Terme

SANTA CESAREA TERME. Proseguono i controlli antidroga dei carabinieri di Maglie. Nelle loro mani è finito un bergamasco di 20 anni, Omar Poretti, colto nel momento di vendere una dose di sostanza stupefacente ai bordi della pista da ballo di una nota discoteca. Alla successiva perquisizione il giovale, macellaio di mestiere, ha messo in mostra otto dosi di Ketamina, una di Mdma, tre grammi di hashish. Un altro bergamasco – B. D. di 22 anni – è stato invece denunciato perché dopo la perquisizione personale sono state trovate quattro dosi di Ketamina, la nota “droga dello stupro”. Non ha accettato di farsi perquisire invece, opponendo calci e pugni, Giacomo Mennito, di Acerra, operaio e censurato di 23 anni; per resistenza e violenza a pubblico ufficiale è finito in carcere.

Commenta la notizia!