Zona artigianale bella e moderna

by -
0 1397

La planimetria della zona artigianale di Tuglie

Tuglie. La zona artigianale di Tuglie – ovvero la zona D1, comparto 9 del Prg vigente nel comune – sita tra le vie Palmieri, P. Siciliani e F.lli Briganti, presto sarà oggetto di lavori con l’esecuzione di tutte le opere necessarie per l’ammodernamento e completamento delle infrastrutture a supporto dell’area.

Infatti, la Regione Puglia ha ammesso a finanziamento la proposta progettuale presentata dal Comune, guidato dal sindaco Daniele Ria, con un importo complessivo 1.027.951,81 di euro, di cui 955.995,18 euro per contributo e 71.956,63 cofinanziamento a carico del Comune.

La somma di cofinanziamento pari a 71.956,63 euro è garantita con fondi di bilancio comunale. Redatto dall’Ufficio tecnico comunale, il progetto prevede vari interventi atti a completare e migliorare il livello di infrastrutturazione a servizio dell’area artigianale e produttiva in questione. In particolare il progetto prevede: interventi di ammodernamento e rifunzionalizzazione delle infrastrutture esistenti.

Ci saranno degli interventi per migliorare l’illuminazione: la realizzazione della rete di fognatura pluviale; si realizzerà un impianto per il riutilizzo delle acque piovane per l’irrigazione delle due aree a verde attrezzato di proprietà comunale collocate all’interno della zona artigianale. Per questo sono stati previsti due serbatoi interrati per l’accumulo delle acque.

In poche parole le acque raccolte nelle griglie, collocate in prossimità di detti impianti, raccolgono l’acqua piovana e la inviano all’impianto di trattamento delle acque di prima pioggia; in questo impianto avviene il trattamento dell’acqua che verrà convogliata successivamente alle vasche di stoccaggio per il volume necessario per l’irrigazione delle aree a verde, mentre la parte eccedente, tramite un troppopieno dalle vasche di stoccaggio viene convogliata nel collettore fognario.

Si provvederà, inoltre, al completamento dell’arredo urbano; a servizi e infrastrutture, anche ad un campo di calcetto; ad un’area giochi per bambini; un chiosco per la ristorazione

Insomma, un progetto corposo ed interessante che coinvolgerà una zona periferica ma allo stesso centrale per il rilancio socio-economico della comunità tugliese.                                              

GP

 

SIMILAR ARTICLES

Commenta la notizia!