“Amiamo Presicce”. Candidato Sindaco Riccardo Monsellato

Riccardo Monsellato

PRESICCE. «Il nostro progetto nasce dalla volontà forte e determinata di ricostruire lo spirito di una comunità viva, pulsante, orgogliosa della propria identità che, proprio perché tale, sa guardare avanti». Si racchiude in questo concetto del candidato sindaco Riccardo Monsellato il programma della lista “Amiamo Presicce”. Un programma che, secondo Monsellato, si può realizzare solo “attraverso un processo di pacificazione, superando le diffidenze, le divisioni inconcludenti e i piccoli e i grandi rancori. Dobbiamo esaltare le nostre peculiarità, aggiunge il candidato sindaco, valorizzando il nostro centro storico e collegandolo in una sorta di circuito virtuoso che tenga insieme turismo, agricoltura, cultura, tutela dell’ambiente e nuove professionalità”.

In sintesi sono sette i punti in cui si articola il programma: trasparenza dell’attività amministrativa e partecipazione dei cittadini; lavoro e sviluppo delle attività produttive; ricerca sistematica di risorse finanziarie e ottimizzazione dei costi di gestione; difesa dell’ambiente e del territorio; sviluppo turistico; sostegno alle famiglie, anziani, scuola, sport e giovani; sviluppo del settore agricolo. Nel contesto generale del programma, però, alcune cose vengono rimarcate in maniera particolare. Nel settore energetico-ambientale viene evidenziato il “deciso rifiuto di ogni ipotesi di installazione di centrali a biomasse di media e grande portata (superiori a 100 kw).

Nel settore turistico emerge l’impegno a “creare, di concerto con associazioni come Slow-food, l’Università del gusto” e nello stesso tempo a far riconoscere il patrimonio dei frantoi ipogei come “patrimonio dell’Unesco”. Nel settore agricolo il programma prevede una particolare attenzione nella incentivazione del consumo dei prodotti locali, m anche corsi di formazione e incentivazione per l’agricoltura biologica e il “recupero funzionale e abitativo delle paiare e delle liame”.

Commenta la notizia!