Alliste, l’incidente dopo due rapine: presi due giovani di Ugento

farmacia tundoALLISTE. Movimentato pomeriggio tra Alliste e Racale per colpa di due giovani rapinatori che, dopo aver messo a segno il secondo colpo, sono andati a schiantarsi  contro un’auto proveniente in senso opposto, consentendo ai carabinieri di arrestarli. Intorno alle 17 i due sono entrati in azione, col volto coperto da passamontagna e con fucile e pistola, nella farmacia Tundo di via Conte Nardini; hanno puntato la pistola verso una cliente ed hanno intimato al titolare di consegnargli l’incasso. Subito dopo sono giunti al bar Leonida, all’interno di una stazione di carburanti Tamoil, gestito da due fratelli. Al primo accenno di resistenza di uno dei titolari (l’altro in quel momento era in palestra), lo hanno  colpito alla testa col calcio della pistola. Poi sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto colore bordeax. L’incidente, contro un’altra Punto, è successo poco dopo l’uscita dalla stazione di servizio, vicino ad un’officina. Mentre un gruppo di persone li stava circondando con fare minaccioso, sono sopraggiunti i carabinieri di Racale allertati dalla prima vittima e dai vigili urbani di Alliste.  Sembra che i giovani protagonisti delle rapine siano di Ugento.

Commenta la notizia!