Alliste, la Band di Babbo Natale in assemblea domani: si rinnovano vertici e dirigenti. Intanto nuova raccolta di fondi record

Alliste – Non sarà una assemblea “normale” quella della Band di Babbo Natale che si svolgerà domani alle 17,30 nell’auditorium della Media di Alliste: sicuro e previsto l’appuntamento annuale, come al solito affollato; altrettanto certi e scontati la presentazione pubblica dei bilanci del 2017 (bilancio consuntivo) e 2018 (preventivo) così come l’elezione del presidente onorario e del Consiglio di garanzia. Si raccoglieranno domani anche le candidature per l’elezione degli organismi che gestiranno per i prossimi due anni l’ormai famoso sodalizio capace di raccogliere 300 iscritti ed un migliaio di persone per la manifestazione clou, la Sfilata della solidarietà di Natale.

A rendere particolare l’evento è il passaggio di mano della presidenza, dal fondatore e principale animatore dell’associazione, Giorgio Adamo, in carica sin da quando il gruppo si era appena costituito (2011) per poi registrarsi ufficialmente nel 2012. Lo sceglieranno gli iscritti il nuovo presidente, ben sapendo però che Giorgio Adamo resterà tra i punti forti dell’associazione sia pure con un impegno diverso. “Del resto – dice il presidente quasi ex – non ho certo creato la Band per fare il capo a vita; lo scopo era un altro ed è stato raggiunto: creare un gruppo capace di fare cose straordinarie per dare una mano ai piccoli malati di tumore ed alle loro famiglie”.

Nessun trauma quindi nel passaggio di mano che avviene, tanto per cambiare, dopo l’ennesimo successo con la raccolta delle Uova pasquali dell’associazione leccese “Per un sorriso in più” che agisce a stretto contato col reparto di Oncoematologia pediatrica del “Vito Fazzi” di Lecce: sono stati messi insieme oltre 32mila euro. Sarà rinnovato anche il presidente onorario, carica che negli ultimi tre anni è stata rivestita dal direttore di Piazzasalento, Fernando D’Aprile di Alezio: “Il giornale è stato essenziale (e coetaneo) del nostro progetto, ci ha aperto le porte di tante case facendo informazione sul nostro operato”, hanno detto spesso i militanti del sodalizio. In precedenza la presidenza onoraria è stata rappresentata da Maria Antonietta Caggiula, la compianta animatrice della Band di Taviano, e  Donatello Lozupone di Racale. Il nuovo presidente onorario potrebbe essere Giampiero Pisanello di Tuglie, che ha aiutato non poco la Band a farsi conoscere da alcuni artisti diventati poi testimonial convinti del progetto e delle sue finalità. Per elezione dei nuovi dirigenti urne aperte il prossimo fine settimana.

Commenta la notizia!