Alliste, in pensione la maestra Iole

festa per la maestra IoleALLISTE.  Quarant’anni di servizio e non sentirli: questa è la maestra Iole. Una figura storica, pietra miliare del Comprensivo di Alliste dal 1974 ad oggi. Giovanna Iole Corsano, o più semplicemente detta “maestra Iole”, di Racale, è una seconda mamma per i propri alunni, attuali e passati, una collega e un’amica per coloro che con lei condividono la professione e la passione educativa. «Maestra Iole, è qui la festa! È questo il tuo posto divino!», questo lo striscione con cui le colleghe hanno accolto e salutato la loro amica nel giorno della festa a sorpresa, dedicata esclusivamente a lei dai genitori dei bimbi attuali e dai tanti ex alunni.

L’evento, ideato in primis da Erminia Adamo, rappresentante dei genitori della 4^ sezione (la sezione dei “rossi”, quella della maestra Iole) della scuola dell’Infanzia “Collodi” di via XXV aprile, con la collaborazione del dirigente scolastico Filomena Giannelli, di tutto il corpo docente (Maria Rosaria Nocco, Valeria Donno, Giuseppina Gaetani, Vita Maria Gaetani, Silvana Vergari, Rosa Alba Bove, Vincenza Minenna e Patrizia Venneri) e della collaboratrice scolastica (Rossana Lucrezio), ha rappresentato un’occasione di unanime ringraziamento a colei che si è sempre distinta per le sue qualità umane, educative, didattiche e soprattutto “tecnologiche” (è infatti una grande esperta di computer). Sontuoso rinfresco, balli di gruppo e karaoke (con musica gentilmente offerta dal signor Antonio Protopapa): una serata interamente dedicata alla “maestra deejay”. Alla sorpresa  hanno preso parte anche i suoi familiari, tutti fieramente orgogliosi di lei.

Commenta la notizia!