Alezio, fulmine da 8.500 euro e transazione tra Chiesa e Comune

chiesa addolorata alezio (2)ALEZIO. La Parrocchia anticipa e il Comune rimborsa. Il 2 dicembre del 2012 un fulmine provocò seri danni alla torre civica (foto) dell’orologio adiacente la chiesa dell’Addolorata ed i lavori per la messa in sicurezza della struttura vennero pagati dalla parrocchia.
Oltre a provvedere al ripristino della cupola della chiesa, anche il campanile venne puntellato. In seguito, dopo aver accertato che la torre civica era in realtà di proprietà del Comune, il parroco don Antonio Minerba ha chiesto il rimborso delle spese sostenute. Nei giorni scorsi la delibera con la quale la Giunta comunale  riconosce i lavori fatti pagando 8.505 euro in favore della Parrocchia per evitare “l’insorgenda controversia”.

Commenta la notizia!