Alezio, è febbre da D per la volley maschile. Festa al Barrio e nuovo torneo aperto a tutti

by -
0 930

Alezio – La cavalcata della volley maschile aletina si conclude con la tanto attesa promozione in serie D. Entusiasmo alle stelle, tensione ed emozioni sottorete hanno caratterizzato le finali del campionato di Prima divisione che hanno portato il sestetto di mister Fabio Giorgino ad un passo dal proprio sogno. Dopo la vittoria casalinga dell’andata contro l’ostico Asd Public Chic Cursi, per gli aletini la resa dei conti è arrivata domenica 13 maggio presso la palestra della scuola elementare di via De Amicis, in casa degli avversari. “Un luogo poco ospitale, che ha condizionato non poco il gioco – spiega il presidente Biagio Primiceri – e che non ha permesso ai ragazzi di esprimersi al meglio. Per via delle dimensioni ridotte del campo è stato difficile avere accanto a noi i nostri tifosi”. L’uomo in più in campo sono proprio i sostenitori della Volley Alezio, che hanno fatto registrare un record di presenze durante la partita di andata sugli spalti del PalaFederico e hanno voluto far sentire il loro calore anche fuori casa. Dopo aver perso i primi tre set nell’ultima gara, gli aletini si sono riscattati al golden set. “Senza i nostri tifosi niente sarebbe stato possibile, così abbiamo trovato la forza di reagire e portare a termine l’impresa”. Tanta la soddisfazione per aver scritto una pagina di storia di sport aletino, nel segno di due figure importanti e indimenticabili per la società e tutti i ragazzi: “Sapevamo di avere una spinta in più. Perché questa vittoria la volevamo anche per Federico Contaldo e Artem Toscano. Ci abbiamo sempre creduto così come ci credevano loro”, ricorda Primiceri. Ora appuntamento sabato 19 maggio al Barrio Verde, dove la squadra è pronta finalmente a brindare assieme ai suoi tifosi.

Ma la società non ha nessuna intenzione di dormire sugli allori, ed è già al lavoro su nuove iniziative in programma per l’estate. “Ci proponiamo di “battere il ferro quand’è caldo” – continua – così puntiamo coinvolgere tutti gli amatori della pallavolo a partecipare e divertirsi insieme a noi in occasione della 10° edizione del Torneo di Alezio, in partenza a giugno”. Le iscrizioni al campionato riservato quest’anno anche ai non tesserati (categoria “open”), scadranno il 28 maggio prossimo, e per tutti i primi e secondi classificati è previsto un premio. Con l’avvio del torneo è prevista anche una giornata della pallavolo dedicata ai più piccoli. “L’obiettivo della giornata e delle iniziative a cui abbiamo pensato – tra le quali anche un’amichevole con il Casarano appena promosso in B – è di incrementare il movimento pallavolistico nel nostro paese e gettare le basi per la serie D del prossimo anno”. Ora che il traguardo di stagione è stato raggiunto, occhi puntati quindi sulla ripartenza: “Sarà fondamentale per noi confermare la nostra nuova posizione e riproporre un campionato dignitoso”. Per le ragazze di mister Marcello Inguscio, impegnate nel campionato di Seconda Divisione, le sfide invece non sono finite. Approdata nella nuova fase dei playoff promozione, mercoledì 16 maggio la Volley Alezio-Matino affronterà la prima sfida presso il palazzetto di via Tuglie contro la Volley Dermoxen Alessano. Dita incrociate anche per loro.

Commenta la notizia!