Al voto con nuove norme

by -
0 834

municipio 1

PRESICCE. Con la finanziaria del 2010 per quanto riguarda gli enti locali, si è proceduto ad una riduzione drastica del numero di rappresentanti da eleggere. Per i comuni con popolazione superiore a 3mila abitanti, fino a 10mila, come nel caso di Presicce, prima si eleggevano 16 consiglieri più il sindaco, con la nuova norma i consiglieri sono ridotti a 10, mentre gli assessori da nominare passano da 6 a 4.

Sono state introdotte poi, altre norme che modificano la composizione dei consigli comunali, come quella relativa alla tutela della presenza dei due sessi, che prevede che i candidati di un sesso presenti in una lista non possano superare i due terzi del totale oppure che nel voto di preferenza chi esprime due preferenze debba obbligatoriamente scegliere due candidati di sesso diverso e nel caso fossero due candidati dello stesso sesso la seconda preferenza verrebbe annullata. Ma da qui alle elezioni di primavera sicuramente ci saranno ulteriori cambiamenti, fermo restando il principio della riduzione delle rappresentanze.

Commenta la notizia!