Gallipoli – Disponibile in radio e in tutti gli stores digitali, “Libero”, il primo singolo del cantautore SorVè, nome d’arte di Elvezio Reho. Una storia musicale partita a 14 anni in Svizzera, ad Aarau. “Già allora con la mia band divoravo il palco – spiega Reho – e la musica era la mia guida tra tante scorribande”. Dopo Roma, il trasferimento nella Città bella: “A un certo punto il richiamo del mare si è fatto sempre più forte, ed è così che ho deciso di stabilirmi in pianta stabile a Gallipoli. È qui che ho fondato la Banda D’Elvezio, ed è qui che è iniziata la mia collaborazione con quei grandi musicisti e amici che mi hanno permesso di sperimentare nuovi e diversi generi musicali”. Tra loro Aldo Natali, che ha prodotto il primo disco del musicista salentino d’importazione, curandone anche gli arrangiamenti. E Mimì Petrucelli, il quale si è occupato dei testi dei brani, musicati da Reho. Il disco, in uscita dopo l’estate, è una raccolta di singoli che spaziano dal blues al jazz, dal pop al funk fino a toccare anche il rock. Il singolo è invece accompagnato da un videoclip targato Springo Studio (regista Federico Mudoni di Alezio).

 

Pubblicità

Commenta la notizia!