Racale – Chiede soldi per acquistare droga e per questo arriva a picchiare la madre. In manette, a Racale, è finito il 18enne I.G.N. in seguito all’intervento, alle due della notte scorsa, dei carabinieri della locale Stazione e dei colleghi della Compagnia di Casarano. I militari sono giunti nell’abitazione del giovane dove, poco prima, la madre 41enne era stata aggredita con calci e pugni dallo stesso figlio che, alla vista dei militari, ha tentato la fuga salvo essere bloccato dai carabinieri nella marina di Mancaversa. Dopo le formalità di prassi in caserma, il 18enne è stato condotto nel carcere di Lecce a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Pubblicità

Commenta la notizia!