“Ad Occhi Aperti” di Francesco Corchia al David di Donatello 2015

GALLIPOLI. E’ tra i film in concorso nella categoria “miglior cortometraggio” ai premi David di Donatello 2015 “Ad Occhi Aperti”, l’opera del giovane regista di Girasudfilm Francesco Corchia, che ieri ha ricevuto la comunicazione dall’Accademia del Cinema Italiano.
Il cortometraggio, presentato ad un pubblico attento e divertito nel teatro “Garibaldi” il 28 ottobre 2014, racconta “una storia semplice ma particolare con l’obiettivo di indagare sui sentimenti che sono alla base di ogni persona, quali appunto l’amore, la gelosia e l’insicurezza. – afferma il regista (a destra nella foto insieme a Andrea Carrozza) – Ho cercato di farlo in maniera discreta, senza scopi moralizzatori o didattici che competono più al documentario che non al cinema di finzione.
Questo mio approccio rende lo spettatore libero di “scomporre” l’opera in più livelli: un livello di superficie, legato all’intrattenimento e un livello “opzionale” d’indagine psicologica e di riflessione”

Commenta la notizia!