A Ugento rivivono le Strade della musica, fra concerti e spettacoli itineranti

Ugento – Arte e note attraversano il centro storico in un percorso ricco di ispirazioni e creatività: venerdì 7 settembre, dalle ore 20,30, torna “Le strade della musica”, notte delle street band e delle arti di strada giunta alla sua terza edizione.

Promosso dall’associazione Mauro Carratta (fondata e diretta da Fernando Carratta e Maria Rita De Salvo), con il sostegno del Comune e la collaborazione di Gemini Associazione culturale, Fidas Ugento e Lilt delegazione di Ugento, l’evento ospita concerti, mostre di pittura e fotografia, esibizioni di performer e artisti di strada, stand enogastronomici e mercatino del vintage e del vinile.

Ogni strada un evento: tutto il programma – Oltre agli spettacoli itineranti, ad animare la serata saranno attive alcune postazioni musicali: in piazza San Vincenzo (dalle 21) arriva la cartoon rock band La combriccola di Boe, per un tuffo nell’infanzia ascoltando le sigle dei cartoni animati più famosi; in piazza Colosso (dalle 21,30) ci sono invece i So What trio (con la voce di Lucia Golemi, la batteria di Salvatore Cazzato, e il piano di Anna Lucia Fracasso); in via Roma (dalle 22) il Revival Acoustic duo composto da Giuseppe Caggiula e Manuela Buccarelli. Ancora, alle 22,30 in largo Sant’Antonio, direttamente dal gruppo dei Calanti (di Ugento), arriva la musica popolare salentina con la voce e il tamburello di Daniele Colitti, il violino di Gianpiero Coppola e l’organetto di Francesco Spada. In piazza San Vincenzo (alle 23), invece, spazio alla Camden Band (Massimo Munitello, di Ugento, al basso; Ester Ambra Giannelli, di Racale, voce e chitarra; Vincenzo Zizzi, di Gemini, alla batteria). A chiudere la serata, una jam session che vedrà coinvolti tutti i musicisti che prendono parte all’evento, per una vera e propria festa della musica.

Commenta la notizia!