A Tuglie “Sulla buona strada … in bici”, progetto tra Comprensivo e scuola di ciclismo

scuola di ciclismo gruppoTUGLIE. Si chiama “Sulla buona strada … in bici” il progetto che sarà avviato a breve dalla “Scuola di ciclismo” (foto) in collaborazione con l’Istituto comprensivo. Coinvolti, in prima persona, i ragazzi delle classi seconde e terze della Media. La “Scuola di ciclismo” è nata dalla collaborazione del  “Gruppo sportivo tugliese” e del “Gruppo ciclistico salentino” (di Sannicola) ed è presieduta da Rocco De Santis e diretta da Giovanni Saccomanno.
Il progetto vede la collaborazione dei ministeri dell’Istruzione e dei Trasporti e della Federazione ciclistica italiana  e prende lo spunto da uno studio statistico sugli incidenti stradali in cui sono coinvolti ciclisti. «Il ministero ha lanciato il messaggio – afferma Saccomanno  – e la Federazione lo ha accolto. La Scuola di ciclismo mette a disposizione i propri tecnici, bici e caschetti, la federazione un’assicurazione valida un anno. La scuola di Tuglie ha subito accettato e avviato una fattiva collaborazione attraverso il dirigente Marino Campa, la docente di educazione fisica Vincenza Cheche e la vicepreside Annamaria Gigante». L’attività si svolgerà a partire dal 24 febbraio nei prossimi due mesi con lezioni pratiche e teoriche che saranno tenute, tra gli altri, anche da Vito Maldarizzi della direzione generale territoriale del ministero dei Trasporti e da Maria Cati della Motorizzazione civile. I ragazzi impareranno norme di guida sulla partenza e l’arresto in sicurezza, la svolta e la segnalazione, le caratteristiche della bicicletta ed anche a seguire una traiettoria rettilinea. Saranno realizzati dei filmati da trasmettere sul sito ufficiale e la tv della Federazione ciclistica. Ci sarà un concorso per una sceneggiatura  che ha per protagonista la bicicletta e a Bari, a fine corso, ci sarà la premiazione nel corso dell’evento finale alla presenza delle massime autorità del ministero dei Trasporti e della Federazione ciclistica.

Commenta la notizia!