Salve – Questa estate a Salve i compiti delle vacanze si svolgono in compagnia, grazie al nuovo servizio offerto dalla Biblioteca comunale, in collaborazione con il Comune. Presso il centro culturale Palazzo Carida Ramirez dal 2 luglio scorso è partito il nuovo servizio gratuito “Sos compiti per le vacanze” che sarà attivo fino al 3 settembre dalle ore 17 alle 20. Il servizio si rivolge ai bambini da 6 a 11 anni, che potranno trovare in biblioteca una consulenza per le loro ricerche, nonchè ogni materiale necessario per lo studio: dizionari, enciclopedie, testi e accesso gratuito a internet.

“Al primo incontro di lunedì scorso hanno partecipato otto ragazzi, di cui tre non residenti e in Salento per vacanza. Siamo contenti del risultato. Questo servizio, insieme agli altri offerti dalla biblioteca, ci consente di essere ciò che effettivamente desideriamo: un supporto di crescita culturale per la comunità, in sintonia con suole e associazioni, attraverso anche la contaminazione di vari linguaggi”: così si esprime Elisa Cantone (foto), addetta al servizio biblioteca per conto della società cooperativa Imago. Nel presentare con entusiasmo il nuovo servizio, Elisa Cantone rinnova l’invito alla comunità a frequentare la biblioteca, ricordando che questa è principalmente luogo di incontro in cui ci si confronta e si favoriscono nuove idee nel rispetto di quelle degli altri, un laboratorio di crescita.

Gli altri servizi Per rispondere a questa necessità la biblioteca è presente con diversi servizi innovativi come “Le buone notizie del Giovedì in Biblioteca”, libera riunione di lettura e approfondimento intorno all’ “impresa del bene”, imprese sociali e cooperative, casi di eccellenza italiani, storie di successo del Terzo settore, un’occasione per restare aggiornati o prendere spunti interessanti sulle “buone notizie” italiane; cineforum tematici, laboratori didattici, attività di supporto per aspiranti scrittori, e molti altri servizi in incubazione e pronti a partire per il prossimo autunno.

Pubblicità

Soddisfatta di tutto questo Lucia, madre di Francesco e Andrea (12 e 9 anni), che frequentano assiduamente la biblioteca, che sottolinea “la validità dei servizi offerti e l’insostituibilità di Elisa”. La madre ha parole di apprezzamento nei confronti di tutte le iniziative di cui si fa promotrice la biblioteca e definisce l’ultima iniziativa “Sos compiti per le vacanze” come “molto apprezzata e un sostegno grande per i nostri figli”.

I. D.

Pubblicità

Commenta la notizia!